L’Alga Spirulina

Simona Fitoterapia, News 0 Commenti

L’alga Spirulina  ( Spirulina Maxima, Spirulina  Platensis)

 

 

La spirulina è una microalga unicellulare diffusa nelle acque salmastre di zone tropicali e sub tropicali, dove gode del ph  idrico alcalino che la caratterizza. Il nome deriva dalla sua forma, che ricorda quella di una spirale.

Nonostante rientri nella categoria delle alghe azzurre, la spirulina è di colore verde scuro, a causa della presenza di clorofilla, fitopigmento presente naturalmente nelle piante e anche nell’alga stessa. La clorofilla ha una struttura simile alla nostra emoglobina (il ferro, però, è sostituito dal magnesio) e possiamo trovarla sotto forma di integratore ma anche in molti alimenti vegetali. La sua assunzione è considerata utile per l’intestino, poiché aiuta a riequilibrarne la flora batterica. Sostiene il nostro organismo nell’eliminazione delle tossine e le viene anche riconosciuta un’azione antiossidante.

Purifica il sangue, regola il colesterolo, sostiene la funzionalità del fegato, stimola il metabolismo e il nostro organismo nell’utilizzare l’energia disponibile e ne migliora la resistenza allo stress.

In virtù della sua azione depurativa può essere assunta anche quando ci si trova in presenza di odori sgradevoli, accompagnati da sudorazione eccessiva.

Viene considerata utile nel trattamento dell’anemia, (poichè aiuta i globuli rossi a trasportare il ferro verso gli organi),e delle dismenorree, facilita l’assorbimento del calcio e il trattamento di disturbi gastrocolici.

La clorofilla è considerata un integratore molto importante anche per gli sportivi, poichè la sua ricchezza di magnesio previene crampi e indolenzimenti muscolari, migliora il lavoro del cuore  e previene l’ipertensione.

Altro importantissimo pigmento della spirulina è la ficocianina,  un fitonutriente proteico, responsabile della componente cromatica azzurra dell’alga. Notevole è il sostegno dato al sistema immunitario: la ficocianina, infatti, promuove il rafforzamento della membrana cellulare, aumentando la protezione delle cellule dagli attacchi esterni. Le viene riconosciute anche una potente azione anti infiammatoria ed antiossidante.

Dal punto di vista nutrizionale la spirulina è particolarmente ricca di proteine (soprattutto del gruppo B) di alta qualità e altamente digeribili, di aminoacidi essenziali e lipidi. Gli acidi grassi in essa contenuti sono in grado di normalizzare i livelli di colesterolo nel sangue, e partecipare alla formazione delle guaine mieliniche  che rivestono i nervi , prevenendo quindi lo sviluppo di molte patologie degenerative, poiché hanno anche una notevole attività anti infiammatoria.

Presenta anche un buon tenore di minerali, tra i quali non rientra lo iodio, presente invece nelle altre alghe marine (fucus e laminaria per esempio) ma anche di oligoelementi in forma organica e quindi meglio assimilabili.

Inoltre ha un buon contenuto di vitamina E e carotenoidi, che le conferiscono una notevole proprietà antiossidante , oltre a farne un prodotto di grande pregio per la bellezza di capelli e pelle, anche prima dell’esposizione al sole.

Oggi la spirulina gode di grande prestigio soprattutto tra chi pratica sport (non soltanto a livello agonistico), ma anche tra i vegetariani, i vegani, e tra quanti desiderano raggiungere il loro peso forma.

Per quanto riguarda i primi, molto utile è l’elevato contenuto di biotina e ferridossina, che inibiscono la produzione di acido lattico, ma anche il buon tenore di magnesio, che limita la comparsa di crampi muscolari e colma le eventuali carenze dovute al dispendio energetico. Inoltre gli sportivi possono godere anche del notevole apporto di nutrienti.

L’elevato contenuto proteico  e la ricchezza di aminoacidi essenziali la rende particolarmente utile a chi segue un regime dietetico controllato ma anche a chi osserva una dieta vegana, naturalmente povera di proteine.

Le proteine della spirulina, infatti, hanno una percentuale di biodisponibilità elevatissima, superiore a quella della soia, del latte, della carne, del formaggio e seconda solo al tuorlo d’uovo.

Presenta anche un notevole effetto sul controllo dell’appetito e della fame nervosa, soprattutto se assunta prima dei pasti, in virtù del suo tenore nutrizionale  e del contenuto di magnesio e fenilalanina, che stimola il senso di sazietà.

 

Quindi, possiamo consigliare la spirulina…

A chi conduce una vita attiva

A chi non segue un’alimentazione equilibrata

A chi mangia poca verdura

A chi eccede con alimenti grassi e squilibrati

A chi segue una dieta ipocalorica dimagrante

A chi vuole mantenere elevata la propria produttività

Agli sportivi ma anche durante la gravidanza e l’allattamento

Come supporto nutrizionale per i bambini

Come complemento alimentare per gli anziani

Per vegetariani e vegani (ottima fonte di vitamina B12)

E questo perché….

Aumenta la resistenza fisica ed intellettuale

Migliora l’attività nel lavoro, sport e studio

Permette di recuperare più velocemente durante la convalescenza

Aiuta durante la menopausa e i periodi mestruali

Integra la dieta alimentare durante e dopo la gravidanza

Rinforza il sistema immunitario

Valido supporto nelle anemie

Depura e disintossica l’organismo, ideale per vegetariani

Ha effetti benefici sull’integrità della pelle e dei capelli

 

 

Buona spirulina a tutti! A presto!

 

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *